Trevignano Summer Fest: gli eventi fino al 31 luglio

TREVIGNANO ROMANO – Prosegue il Trevignano Summer Fest!

La programmazione fino a fine luglio prevede  spettacoli di alta cultura, con le rassegne Trevignano Proms e Incontri, accompagnati da incursioni nel mondo del reggae promossi da Serate Corsare e da eventi dedicati alla cultura popolare e agli artisti locali organizzati dall’Associazione APT. Una programmazione che soddisfa ogni tipo di esigenza e di pubblico nella cornice suggestiva del borgo di Trevignano, a pochi chilometri da Roma.

Questo il calendario sino a fine luglio:

Il 22 luglio Adriano Bono con il suo The Reggae Circus, inaugura gli eventi sul palco in Piazza del Molo. Un unicum nel panorama Reggae, uno spettacolo itinerante in cui la vitalità e l’allegria del Calypso si incontrano con l’arte circense!

Dallo spettacolo dal vivo, in rodaggio dal 2014, è nata quest’anno la prima fatica discografica del gruppo, un concept album dall’approccio molto originale, caratterizzato da un suono rigorosamente Reggae ma con incursioni anche in altri generi come il Balkan Beat, l’Hip-hop e il Funk, che sarà al centro dell’esibizione di Bono e del suo ‘Circo più reggae del mondo’.

Il 23 luglio all’Arena Palma Suoni Dal Cinema Muto – Meg Morley mette in musica One Week (1920) e Sherlock Holmes Jr. (1924) di Buster Keaton.  Meg Morley è pianista, compositrice e improvvisatrice londinese di origine australiana e la sua esibizione a Trevignano Romano assume i caratteri dell’eccezionalità. È infatti un’habitue dei più importanti festival e istituzioni internazionali di cinema muto (Il Cinema Ritrovato, British Film Institute, Flatpack Festival, Nederlands Silent Film Festival), per i quali compone regolarmente ed ha collaborato con il London Cinema Museum, Kennington Bioscope e per il BFI London Film Festival.

il 25 luglio un concerto di arie francesi nella sala consiliare del Comune con Fabio Sepe al clarino e Iolanda Varricchio al pianoforte.

il 29 luglio uno spettacolo teatrale itinerante nella suggestiva cornice del borgo storico con Rita Pensa, Paola Lorenzoni, Nicola Buffa, il Mediterranean Jazz Quartet Antonella Cavicchioni e gli allievi della Scuola MusicalTeatro.

Il 30 luglio ben due eventi:

– all’Arena Palma lo splendido e romantico doppio concerto di Mendelssohn per violino, pianoforte e orchestra eseguito dalla Roma Sinfonietta e diretto dal Sieva Borzak con due giovani e bravissimi solisti: Daniele Sabatini al violino e Simone Rugani al pianoforte.

– In Piazza del Molo la Scuola Orchestra Young Jazz Band, composta da giovani di età  compresa tra i 7 e i 20 anni, dediti alla pratica della musica Jazz e diretta dal Maestro Nicola Buffa.

Il 31 luglio Poliedrico in Piazza del Molo il Concerto Jazz multimediale del polistrumentista Luca Chiaraluce che suonerà live ben sette strumenti, alcuni dei quali costruiti da lui artigianalmente, accompagnato da proiezioni audio-video di sè stesso agli altri strumenti; fanno parte della scenografia tre altorilievi in legno da lui scolpiti.

Un viaggio musicale ma anche artistico nel quale molteplici linguaggi creativi, musica, scultura, liuteria e poesia si fondono armonicamente avendo tutti la stessa origine e la stessa finalità.

Il Trevignano Summer Fest prosegue sino a metà settembre: organizzatori degli eventi sono Trevignano PromsSintoniaCinema Palma con Marta Capponi, Bigsur, l’APT di Trevignano Romano, l’associazione Festeggiamo Trevignano sotto la regia del Comune con il finanziamento della Regione Lazio.