“Si fa presto a dire condoglianze”: equivoci e risate al Nuovo Gassman

346

CIVITAVECCHIA – “Si fa presto a dire condoglianze” è il titolo dello spettacolo proposto questa settimana al Nuovo Sala Gassman (venerdì 20 e sabato 21 aprile ore 21:00 e domenica 22 ore 19:00), per la regia di Sandra Farina.

Roma… un gruppo di amici ex liceali si riuniscono in una calda domenica d’estate per una circostanza poco piacevole (ma capace di far ritrovare e rincontrare persone che si perdono di vista per anni): il funerale!! Triste evento di per sé ma reso ancora più doloroso se il protagonista della tragedia è una persona cara. Tra pianti, frasi di circostanza e ricordi lontani, gli ex studenti rivivono il loro tempo che fu, menzionando con nostalgia il loro amico defunto. A volte, è il caso di dirlo, niente è come sembra, soprattutto se ci si rende conto che colui che crediamo di aver perso per sempre in realtà è vivo e vegeto e gode di ottima salute! Una storia che si conclude tra equivoci e risate, passando tuttavia per considerazioni sull’importanza della vita e sul valore che essa rappresenta. Si dice che i proverbi sono la saggezza del vivere; niente di più appropriato soprattutto in questa storia dove è proprio il caso di dire che … l’apparenza inganna!