“S’amavano”… a Corso Centocelle

193

CIVITAVECCHIA – “S’amavano” della Blue in the Face, forte già di una novantina di repliche, sta tornando. E lo farà venerdì 31 luglio alle 21.30, fuori il Traiano, in Corso Centocelle.

“Storia d’amore o commedia? Realtà o finzione? Lacrime o risate? Con ‘S’amavano’ il protagonista dell’opera è lo spettatore che avrà la possibilità di scegliere quale personaggio interpretare e – perché no -. anche cambiare nel corso della serata. Luigi (interpretato da Enrico Maria Falconi, che cura inoltre testo e regia) con un monologo racconta, abbracciato al bidet, la sua più grande storia d’amore avuta con Maria (Ramona Gargano). Una storia vera, anche troppo. Le frasi mai dette, i sentimenti repressi, tutte le contraddizioni della vita a cui spesso troppo frettolosamente diamo il nome di destino, sono tutte situazioni che viviamo ogni giorno e da cui non riusciamo a fuggire per il semplice motivo che siamo sempre abituati a dare la risposta sbagliata, anziché cercare la domanda giusta. In ogni rapporto, di amicizia o d’amore o quello che sia, è sempre la mancanza di dialogo a creare problemi e contraddizioni, e quando finirà la serata riceverete il regalo più grande che un attore ‘sognatore’ di teatro vi potrà donare”.

Un appuntamento atteso quanto imperdibile; il primo nel quale la compagnia “Blue in the Face” tornerà ad incontrare il pubblico civitavecchiese per la prima volta dopo il lockdown.