Prosegue il Natale dell’associazione Viva Tarquinia

293
mde

TARQUINIA – Il Natale è passato, ma le feste proseguono con l’associazione Viva Tarquinia. Il mercatino dell’artigianato in via Umberto I continuerà oltre il 29 dicembre. Sarà infatti riproposto dal 4 al 6 gennaio. Babbo Natale ha deciso di trattenersi qualche giorno in più nella città etrusca. La sua casa riaprirà, nell’ex convento di San Marco, in via straordinaria il 4 gennaio, dalle 16,30 alle 19,15.

“Ma le sorprese non sono finite – afferma Viva Tarquinia -. A Torre Dante, tutti i giorni, dalle 17 alle 19,30, è possibile visitare il Giardino di Natale degli animaletti luminosi. Iniziativa del Comune che vede una nostra piccola collaborazione. L’invito quindi è di godersi ogni singolo giorno di festa fino all’Epifania. Si può ancora respirare un’atmosfera magica girando tra gli stand del mercatino, magari salutando, il 4 gennaio, Babbo Natale, o visitando il giardino di Torre Dante, un altro spazio meraviglioso del centro storico poco conosciuto”.

Intanto sono già numerosi gli iscritti che parteciperanno al concorso “Presepe in famiglia”. “Le iscrizioni si chiuderanno il 4 gennaio – conclude l’associazione -. Non è una gara, ma un modo per invogliare le persone a realizzare i presepi, un simbolo del Natale. Presepi che, molto spesso, sono delle vere e proprie opere di artigianato artistico. Possono partecipare tutte le persone residenti a Tarquinia. I moduli per iscriversi sono disponibili al frutta e verdura Calamita, di piazza Verdi, e al negozio Foto ottica Valerioti, in corso Vittorio Emanuele”.