“Natale Caerite 2019”, ancora tanti appuntamenti tra jazz, teatro e cinema

281

CERVETERI – Grande musica, tradizione, teatro e cinema protagonisti della seconda parte del programma del Natale Caerite 2019. Due le novità assolute, ovvero il Concerto di Capodanno con gli Street Clerks e il Concerto del 1 Gennaio con Cristina D’Avena con i Gem Boy. Poi tante conferme, come il presepe vivente, il ritorno della rassegna cinematografica dedicata ad un volto straordinario del cinema come Monica Vitti e i grandi appuntamenti jazz.

“Per tutto il periodo delle vacanze natalizie e per tutto il mese di Gennaio saranno davvero tanti gli appuntamenti in programma – ha detto Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – un cartellone di iniziative di qualità e sul quale abbiamo investito fortemente. Spettacoli ricercati, con grandi artisti, tutti ad ingresso gratuito. La nostra città ha dimostrato di saper apprezzare gli appuntamenti di qualità. Spero che anche questa seconda parte del Natale Caerite possa rappresentare un importante momento di ritrovo e unione della nostra città”.

Tra gli appuntamenti più importanti in programma, le quattro date del Presepe Vivente, del 28 e 29 dicembre e del 5 e 6 gennaio, gli appuntamenti con l‘Associazione Europa Musica e la sua meravigliosa orchestra e quelli organizzati dall’orchestra sinfonica Rossellini all’interno dell’Aula Consiliare del Granarone che vedranno esibirsi artisti straordinari del nostro territorio, come il M° Augusto Travagliati, il più grande collezionista di sassofoni al mondo Attilio Berni, il fisarmonicista Stefano Indino e il Maestro Luigi Maio.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito.