Ladispoli. Successo per il vernissage dell’artista Sergio Bonafaccia dedicato a Caravaggio

LADISPOLI – Successo per il vernissage dell’artista Sergio Bonafaccia che ha mostrato le sue riproduzioni di opere del Caravaggio.

Alla mostra erano presenti l’assessore alla cultura Marco Milani di Ladispoli che ha illustrato le varie iniziative culturali messe in campo dall’amministrazione e ringraziato l’artista per aver profuso con la mostra e la scultura posta sul lungomare di Palo per il grande contributo culturale per il territorio. Ombretta Del Monte ha moderato il tavolo e argomentato un’esposizione critica sulle riproduzioni del maestro Bonafaccia, dando anche dei cenni sul ruolo dei copisti nella storia dell’arte. Alessio Atzeni, docente all’accademia delle Grazie di Forlì, ha esposto alcuni misteri della vita e opere di Michelangelo Merisi. Tra i relatori anche l’artista Emiliano Yuri Paolini, il Maestro Massimo Bacci dell’orchestra Massimo Freccia e l’attore Agostino De Angelis, già presenti in collaborazioni pregresse di progetti dedicati al Caravaggio, i quali hanno rappresentato l’esperienza completa che vede interagire recitazione e musica, danza e pittura, letteratura e immagini. De Angelis nella giornata di ieri ha recitato un testo sul Merisi dello scrittore Enzo Dall’Ara.

Nel saluto finale Bonafaccia ha ringraziatol’amministrazione comunale e tutti gli intervenuti, ricordando che la mostra, con ingresso libero e rispettando le vigenti normative Anti Covid, sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10.00 alle 11.00 e dalle 15.00 alle 17.00 fino ad ottobre presso l’hotel Margherita in via Duca degli Abruzzi 147 Ladispoli.