Cerveteri. In Sala Ruspoli il convegno “Eros e disabilità”

724

CERVETERI – “Eros e disabilità”, è questo il titolo del prestigioso convegno che avrà luogo giovedì 6 settembre alle ore 18.30 nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria a Cerveteri, patrocinata dall’Assessorato alle Politiche Sociali.

“Un convegno su una tematica estremamente importante – dichiara l’Assessora Francesca Cennerilli – che vuole porsi l’obiettivo di sensibilizzare il contesto politico e sociale sulla figura dell’assistente sessuale per i disabili, prendendo spunto dai Disegni di Legge presentati alla Camera e al Senato sino ad esaminare l’argomento sia dal punto di vista del benessere psicofisico della persona, sia dal punto di vista puramente legislativo, comparando le leggi dei Paesi che hanno deciso di introdurre tale figura. L’evento sarà un momento importante per parlare di temi delicati, ma si spessore umano fondamentale”.

L’evento, che vede l’organizzazione in prima persona del Dott. Andrea Falzetti, delegato del Sindaco, è realizzato in collaborazione con l’Associazione Italiana Persone Down e l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare ONLUS, oltre alla partecipazione dell’AISLA – Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, CuoreDigitale e la fondazione Sosteniamoli Subito. Interverranno inoltre Filippo Pompei, Presidente Associazione Finas, l’On. Ileana Argentin, firmataria del Disegno di Legge in materia, il Prof. Fabrizio Quattrini, Presidente Istituto Italiano di Sessuologia, Don Andrea Bonsignori, Rettore dell’Istituto Cottolengo, il Dott. Valerio Di Rollo, Responsabile del progetto ‘Eros&Disabilità’ per la Finas. Moderatore dell’incontro, il Dott. Luis Natolli.