“Buongiorno Ceramica!”, a Civita Castellana tre giorni di eventi per celebrare l’artigianato d’arte

0
817

CIVITA CASTELLANA – Sarà una grande festa di forme, smalti e colori che unirà 37 città italiane di antica tradizione ceramica. Da domani, venerdì 29, a domenica 31 maggio, “Buongiorno Ceramica!”, evento promosso dall’Associazione Italiana Città della Ceramica per valorizzare una vera eccellenza del made in Italy, sarà anche l’occasione per scoprire la bellezza e la ricchezza dei nostri territori. Civita Castellana, l’unica realtà laziale a far parte del circuito dell’AiCC, propone, per questo lungo week end, un programma attraente. Con le botteghe artigiane, il Museo della Ceramica Casimiro Marcantoni e il Liceo Artistico Ulderico Midossi che spalancano le porte per mostrare i loro tesori; con i laboratori per bambini e adulti; con le dimostrazioni delle tecniche di modellazione dell’argilla e di decoro. Poi con visite guidate al centro storico e al Forte Sangallo, escursioni nel suggestivo paesaggio delle forre, seminari e convegni.
La tre giorni è stata presentata questa mattina a Viterbo, nella sede del Museo della Ceramica della Tuscia, da Luigia Melaragni, segretaria della CNA di Viterbo e Civitavecchia, Associazione partner per il progetto, Giancarlo Contessa e Alessio Alessandrini, rispettivamente vicesindaco e presidente del consiglio comunale di Civita Castellana, con Cristina Bugiotti, presidente della Cooperativa Girolamo Fabrizio.
“Buongiorno Ceramica!” sarà “una manifestazione fuori dell’ordinario”, ha detto Contessa. Tanti, infatti, gli attori, “in un positivo clima di collaborazione”, come ha sottolineato Alessandrini. E CNA partecipa attivamente, “per contribuire -ha spiegato Melaragni- a far conoscere il saper fare artigiano, valore delle nostre comunità, e a promuovere l’artigianato d’arte quale espressione delle identità locali e motore dell’economia”.
Vincenzo Dobboloni, in arte Mastro Cencio, tra le anime dell’evento, terrà aperta non-stop la sua “bottega d’eccellenza” nel centro storico di Civita Castellana e, oltre ad attivare laboratori, darà dimostrazioni di cottura in una fornace arcaica. Ma alla festa parteciperanno anche artigiani di altri centri della Tuscia. Daniela Lai, di Artistica (Viterbo), curerà domani mattina il laboratorio “Mani in pasta” per gli alunni delle scuole elementari e nel pomeriggio di domenica, dalle 16 alle 18, illustrerà il decoro a zaffera. Sabato, stesso orario, arriverà Paola Ramondini (Capranica) per mostrare la tecnica dello spolvero. Le due artigiane esporranno altresì alcune opere nelle sale del Museo, insieme con Anna Cirioni (Civita Castellana), Bama dei Fratelli Polacco (Acquapendente), La Fornace di Pietro Facchini (Celleno) e D.R. Living Stone di Ilaria D’Antoni (Tuscania).
Ed ecco altre informazioni sul programma. Venerdì e sabato, “open day” del Liceo Artistico Ulderico Midossi, dove si svolgeranno visite guidate alla mostra permanente delle opere degli studenti e ai laboratori. Saranno esposti altresì i lavori delle classi terze della scuola media Iannoni nell’iniziativa “Le tele e la ceramica”. Domani, alle 17, nella sala conferenze della Curia Vescovile, presentazione del volume “Luigi Paolelli”.
Sabato, alle ore 11, nella sala consiliare del Comune si svolgerà la cerimonia di inaugurazione del grande stemma comunale in ceramica realizzato dagli allievi del Liceo Artistico Ulderico Midossi.
Le associazioni culturali locali propongono eventi che dureranno l’intera giornata, comprensivi di pranzo con prodotti del biodistretto. La giornata di sabato, “Visita al patrimonio artistico del centro storico”, è a cura dell’associazione Amici del Treia, dalle 9.30. Mentre domenica l’escursione turistico naturalistica, “Dal Tiratore al Rivellino del Forte Sangallo attraverso la mola di Biscotto al Castellaccio”, è organizzata dall’Associazione Argilla con inizio alle 9.30.
In contemporanea, a Viterbo, al Museo della Ceramica (in via Cavour 67), dove domenica si concluderà la mostra concorso di artigianato artistico “Forme e colori della terra di Tuscia”, sono previste, come ha annunciato Bugiotti, visite guidate gratuite e dimostrazioni.
Il programma completo della manifestazione a Civita Castellana è su www.buongiornoceramica.it e su www.cnaviterbocivitavecchia.it.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY