Al Traiano gli studi della Conad e la musica del Maestro Vessicchio

444

CIVITAVECCHIA – C’è tutta l’Etruria racchiusa nei dintorni di Civitavecchia, con i suoi siti Unesco di Tarquinia e Cerveteri, le Terme dei Papi e Viterbo a pochi chilometri. E c’è un patrimonio di antiche tradizioni artigianali e gastronomiche, che contribuirebbero a farne un centro turistico di primo piano. Questi i temi che sono al centro dell’indagine condotta dall’istituto di ricerca Aaster, incaricato da Conad di realizzare uno studio sulla comunita? del territorio per analizzare e comprendere i fenomeni che la attraversano in questa fase di profondi cambiamenti sociali, culturali ed economici.

Il lavoro sarà presentato domani, venerdì 12 ottobre, alle ore 17:00, nel corso del dibattito Civitavecchia, persone, comunità e valori che si terrà al Teatro Traiano, evento che si inserisce nell’ambito dell’iniziativa Conad “Il Grande Viaggio Insieme”.

L’appuntamento si aprirà con i saluti del sindaco Antonio Cozzolino. Sul palco, con il direttore del Consorzio Aaster Aldo Bonomi e l’amministratore delegato di Conad Francesco Pugliese, coordinati dalla giornalista di Oggi Marianna Aprile porteranno la loro testimonianza Maria Cristina Ciaffi, presidente Pro Loco di Civitavecchia e della Strada del vino delle terre etrusco romane, Massimiliano Ercolani, vice presidente Associazione Civitavecchia Creativa, Alessio Gismondi, presidente della CNA Area di Civitavecchia – Litorale Sud, Andrea Spigoni, presidente della Cooperativa Sociale Alicenova. Saranno sul palco anche alcuni studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore Statale “G. Marconi”, che riporteranno le loro impressioni e riflessioni sullo studio.

A chiusura dell’evento si terrà un concerto de “I Solisti del Sesto Armonico”, diretti dal maestro Peppe Vessicchio.