La Spagna vieta la caccia al lupo

17

La Spagna vieta la caccia al lupo. Uno dei pochi paesi dell’Unione Europea che ancora ammetteva tale pratica a breve inserirà il lupo nella lista degli animali protetti e la caccia diventerà così vietata. Decisione acclamata dagli ambientalisti, Juan Carlos del Olmo, capo del Wwf in spagnolo, dichiara “sia un primo passo verso un approccio che concili l’attività umana con la conservazione delle specie animali“. Il lupo in Spagna si è quasi estinto a causa della caccia programmata dal 1950 al 1970. Ancora oggi si poteva cacciare a nord del Duero dove vivono la maggior parte dei lupi sopravvissuti tanto che le regioni di quell’area  hanno votato contro la proposta. La Ministra della transizione ecologica, Teresa Ribera, ha dichiarato “Nei prossimi giorni aggiungeremo il lupo alla lista delle specie protette