Regione. Migranti, Minnucci: “Salvini si confronti con il Sindaco di Castelnuovo”

ROMA – “Perchè Salvini non raggiunge il Cara per toccare con mano lo scempio che il suo DL Insicurezza produce? E magari farsi pure una bella chiacchierata con il sindaco Travaglini che sta provvedendo personalmente a gestire l’accoglienza di tutti quegli ospiti usciti dal percorso di protezione e che da ieri sera non hanno più un tetto sotto cui dormire? Da buon Ministro dell’Interno, Salvini dovrebbe sapere che i sindaci rappresentano la prima frontiera delle Istituzioni nei territori e che, come tali, hanno il diritto di essere coinvolti in scelte così importanti come quella assunta per il Cara di Castelnuovo di Porto”. Lo ha scritto su Facebook il Consigliere della Regione Lazio, Emiliano Minnucci, che questo pomeriggio ha visitato il centro di accoglienza di Via Tiberina.