Regione. Covid, Corrotti (Lega): “Positiva ma Green pass valido: di quale tracciamento parliamo?”

ROMA – “Sono positiva al Covid ormai da qualche giorno ma il mio Green pass resta valido e nessuna Asl mi ha ancora contattata. Si tratta a tutti gli effetti di una vera e propria falla nel sistema sanitario dove molte persone, anche se contagiate, riescono ad entrare in ristoranti, cinema, mezzi di trasporto pubblico e in tutti quei posti nel quale si può accedere solamente con la certificazione verde. Nei giorni scorsi sono state molte le testimonianze di questo genere ma nulla è stato ancora fatto per risolvere un problema che potrebbe rallentare il superamento della pandemia, ad oggi basata solo sul buonsenso dei cittadini. La totale mancanza di tracciamento del contagio non può essere oggetto di un rimpallo di responsabilità tra la Regione Lazio e li Ministero della Salute; un tracciamento che invece sembra funzionare quando si risulta negativi al tampone col rilascio del Green pass valido per le 48 ore successive ma del tutto inesistente quando si risulta positivi. Così si perde solo tanto tempo.” Così Laura Corrotti, consigliere regionale della Lega in Regione Lazio.