Dalla Regione due provvedimenti per tutelare il lago di Bracciano

966

ROMA – Monitoraggio prolungato delle criticità e ripristino delle condizioni lacuali: questi i nuovi progetti promossi dalla Regione Lazio per tutelare il Lago di Bracciano dopo la crisi idrica del 2017″.

“Dopo aver ordinato ad Acea lo stop delle captazioni – commenta soddisfatto il Deputato Pd Emiliano Minnucci – scende in campo a sostegno del Lago di Bracciano con due provvedimenti ad hoc utili a tutelare tutto quel patrimonio naturale messo in crisi in quest’ultimo anno. Oltre a un contributo economico a favore del Parco Naturale Bracciano – Martignano che mira a promuovere azioni prolungate di controllo dello stato del bacino, dalla Regione arriva anche un finanziamento per attuare azioni fondamentali per la salvaguardia dell’ecosistema lacuale e delle sue specie vegetali che inevitabilmente hanno sofferto l’abbassamento delle acque. Le azioni promosse dalla Regione Lazio danno ancor più forza a quella battaglia che con i cittadini e le istituzioni locali abbiamo condotto con attenzione e solerzia in tutte le sedi: oggi, finalmente, arrivano i primi importanti risultati”.