Covid. La Regione Lazio acquista i primi 10.000 vaccini per l’Africa

ROMA – “Il tema dei vaccini per il paesi più poveri è la vera sfida per battere il COVID, significa accettare l’idea che la minaccia sanitaria si sconfigge solo affrontandola come genere umano e non dietro bandiere di comunità più ristrette. Su questo tema il Consiglio Regionale ha dibattuto e si è espresso unanimemente grazie ad una mozione di cui sono stato primo firmatario. Mi rende orgoglioso dunque la scelta della Regione Lazio di investire per acquistare vaccini per l`Africa a favore dell`iniziativa coopforafrica. Oggi il continente africano ospita il 17% della popolazione mondiale, ma sopporta oltre il 24% del carico globale di malattie, e solo il 3% del personale sanitario. Questa situazione emergenziale come sempre va a colpire i più indifesi: 45 milioni di bambini africani stavano lottando contro la fame e la malnutrizione prima della pandemia, ma altri 9 milioni si sono aggiunti a questa cifra, a causa del COVID-19. La battaglia contro la pandemia va affrontata in maniera unitaria e solidale, è questa l’unica strada per voltare davvero pagina.” Lo dichiara in una nota il consigliere regionale del PD, Emiliano Minnucci.