Un’altra vetrina internazionale per Civitavecchia con il docufilm “Non smetterò mai di sognare”

CIVITAVECCHIA – Ancora un successo d’immagine per città di Civitavecchia.

Dopo le selezioni internazionali di Streat Food, il Format voluto e realizzato da Civitafilmcommission dedicato alla presentazione del nostro territorio ed in finale a Cinecibo Roma e all’International Tourism film Fest Africa di Città del Capo, arriva un’altra ghiotta occasione.

ISi tratta del docufilm “Non smetterò mai di sognare”, (I will never stop to Dream, nella versione inglese tradotta da Francesco Capuano), girato in parte a Civitavecchia che narra le gesta del neo campione mondiale IBO Michael Magnesi per la regia di Roberto Giannessi e prodotto da Le Cinema Cafe’, in collaborazione con A&B Events di Alessandra Branco, attualmente distribuito tramite i canali esteri dell’International Tour Film Fest; dopo la proiezione londinese nell’ambito del prestigioso Abbey Film Fest, raggiunge la finale al Festival di Cefalù, al Festival Internazionale del cinema di Teheran e sarà successivamente proiettato, nel mese di Luglio, a Los Angeles nella prestigiosa cornice americana del Capri-Hollywood film Fest.

Soddisfatto il presidente Piero Pacchiarotti che dichiara: “In una città messa in ginocchio dalla pandemia, Civitafilmcommission attraverso il mondo del cinema contribuisce a mantenerne vivo l’interesse turistico nel mondo. La ripresa non sarà facile, ma sicuramente più rapida se nell’immaginario del turista italiano e straniero rimarranno impresse le gesta attuali di un grande campione e le immagini di una città accogliente, piena di storia e tradizioni. Colgo l’occasione per ricordare che procede spedita l’organizzazione in presenza della decima edizione dell’ITFF, unico evento internazionale cittadino, che quest’anno prevede ancora più tappe sia italiane che estere e numerose sorprese proprio per festeggiare questo importantissimo traguardo raggiunto”.