Torna la “Festa della birra” targata Marienplatz

birraCIVITAVECCHIA – Inizierà venerdì 20 e si protrarrà sino a domenica 22 l’appuntamento di luglio della XIII Civitavecchia Bierfest. L’evento, nato nell’estate del 2000, primo ed unico nel suo genere a Civitavecchia, apprezzato sia dalla città che da tutte le amministrazioni che si sono susseguite nel tempo, come ogni anno si svolgerà a San Gordiano (unica eccezione il 2011 dove ebbe luogo sotto un enorme tendone presso la Marina) ed è organizzato dalla birreria-pizzeria Marienplatz, diretta da Roberto Bartolini e situata in piazzale Fucsia. “La nostra manifestazione – spiega Bartolini – mira a promuovere la cultura brassicola e gastronomica tedesca attraverso prodotti appositamente importati. Qui si possono gustare le famose birre della Hofbrauhaus Munchen, fondata a Monaco nel lontano 1589 dal Duca Guglielmo V di Baviera. Oggi è una delle sei birrerie partecipanti alla famosa Oktoberfest dove è presente con lo stand più grande da 10.200 posti a sedere e nel centro della città bavarese possiede il locale più grande del mondo da 4.500 posti a sedere dove lavorano 400 dipendenti. Pertanto le regine della Civitavecchia Bierfest ancora una volta saranno HB Original, HB Weiss, HB Maibock, HB Stongbock, HB Sommer, HB Schwarze Weiss, HB Kristall Weiss HB Dunkel e persino l’analcolica HB Alkoholfrei che andranno ad accompagnare lo stinco di maiale, il gulasch, il leberkase, gli originali wurstel, i tipici salumi ed i crauti”. Per l’occasione sulla terrazza del piano superiore del locale intorno al Maibaum, palo recante delle raffigurazioni ed il cui innalzamento da inizio a tutte le feste bavaresi, saranno disposti tavoli panche ed ombrelloni. Piccoli concertini di musicisti locali faranno da cornice e rallegreranno le calde serate corroborate dalle superbe birre. “Negli anni successivi sino ad oggi – dichiara Bartolini – altre manifestazioni, che utilizzano nomi simili, hanno cercato di imitare la nostra Civitavecchia Bierfest relegando la birra di indubbia inferiorità qualitativa ad un ruolo secondario rispetto allo spettacolo. Pertanto, consiglio la nostra Civitavecchia Bierfest – conclude Bartolini – a tutti coloro che amano o che vogliono provare nuovi sapori a verificare di persona la differenza di gusto delle birre di elevata qualità spillate a regola d’arte. La festa si ripeterà anche il 24-25 e 26 agosto. Auguro sin d’ora Herzlich wilkommen und Prosit ! (benvenuti di cuore e salute)”.