Successo per il Presepe vivente della Pro Loco

859

CIVITAVECCHIA – Con la giornata di ieri si è conclusa l’edizione 2019 di “Seguendo la Cometa”, la rappresentazione del Presepe Vivente organizzato dalla Pro Loco cittadina grazie all’aiuto economico di Enel, Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, BCC Agenzia di Civitavecchia e Regione Lazio Agenzia del Turismo, e con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio e del Comune di Civitavecchia.

Le due date hanno registrato anche quest’anno un successo di pubblico e di consensi positivi. I numerosi visitatori, oltre duemila, sono stati coinvolti nella narrazione della natività ed immersi nelle varie scene del percorso, raggiungendo il culmine dell’emozione nella scena finale in cui gli spettatori si riflettono nello specchio delle loro emozioni e fragilità umane.

“Anche quest’anno è stata una grande emozione. Uno spettacolo intenso, con testi profondi che suggeriscono riflessioni per ritrovare i veri valori cristiani, coinvolti inoltre nel contesto suggestivo delle Terme Taurine. Il grande lavoro di questi giorni è stato ampiamente ricompensato dall’apprezzamento del pubblico” ha dichiarato la Presidente della Pro Loco, Maria Cristina Ciaffi.

Soddisfazione del Consiglio Direttivo dell’Associazione per la continua crescita di livello dell’intera manifestazione sia per la regia e i dialoghi sia per la bravura e l’entusiasmo di tutti i Figuranti con gli stupendi costumi realizzati dalla bravissima Angela Tedesco. I ringraziamenti e i complimenti vanno al regista Francesco Angeloni, agli instancabili Volontari della Pro Loco per l’entusiasmo e la fattiva collaborazione. Per le degustazione dei prodotti si ringraziano: il Forno Spinelli, la Strada del Vino e dei Prodotti Tipici delle Terre Etrusco Romane, e Patrizia Manunza Lady Chef del ristorante Dolce & Salato. Un ringraziamento inoltre alle Forze dell’Ordine che hanno garantito la sicurezza dell’evento.