Si chiude con successo il 15° compleanno di Torre Flavia

233

scuolambiente torre flaviaLADISPOLI – Grande partecipazione da parte dei cittadini amanti dell’oasi protetta di Torre Flavia domenica  1 aprile  per la visita guidata presso il Centro Visite Ladispoli aperta alle scuole ed a tutti i cittadini. Iniziativa che ha concluso il 15° compleanno di Torre Flavia. Ospite della giornata, un’iniziativa dell’Associazione Radioamatori Italiani, per la campagna “Diploma Castelli d’Italia”, con una postazione che ha trasmesso in diretta i suoni e le voci della palude, mentre all’entrata nord del Monumento Naturale Regionale Torre Flavia, denominato “Un’Aula VerdeBlu”, si svolgeva, come da consuetudine primaverile,“Operazione palude pulita”di Scuolambiente, con le Sentinelle del Mare di Accademia Kronos, insieme alle associazioni gemelline: TreeStyle, Gec Azimuth, assistite dal Gruppo Comunale di Protezione Civile Cerveteri. Tanti i partecipanti e, purtroppo, molti i rifiuti raccolti di ogni genere, con sacchi e molti rifiuti “ingombranti pericolosi” portati via a fine giornata, a dimostrazione dell’incuria e della mancanza di rispetto dei fruitori dell’ingresso ma anche della spiaggia. Con l’occasione è stato riaperto il sentiero che porta alle dune prospicienti la palude e ripristinata la segnaletica informativa. E’ stato constatato a malincuore che, nonostante il volontariato costante di Scuolambiente per la tutela e la salvaguardia dell’area, persistono situazioni di abusivismo e di vandalismo.