“Seguendo la Cometa”, successo di pubblico e di critica

CIVITAVECCHIA – Con l’appuntamento del 6 gennaio scorso si è conclusa l’edizione 2022 di “Seguendo la Cometa”, la rappresentazione del Presepe Vivente organizzato dalla Pro Loco di Civitavecchia grazie all’aiuto economico della Regione Lazio Agenzia del Turismo e della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, e con il patrocinio morale del Consiglio Regionale del Lazio e del Comune di Civitavecchia.

Le due date hanno registrato anche quest’anno un successo di pubblico e di consensi positivi. I numerosi visitatori, circa duemila, sono stati coinvolti nella narrazione della natività ed immersi nelle varie scene del percorso, raggiungendo il culmine dell’emozione nella scena finale in cui gli spettatori hanno ricevuto il messaggio dello spirito natalizio da vivere tutto l’anno.

“Dopo due anni è tornata la grande emozione del Presepe vivente nel contesto suggestivo delle Terme Taurine – dichiara la Presidente della Pro Loco Maria Cristina Ciaffi – Uno spettacolo intenso, con testi profondi che suggeriscono spunti di riflessione per ritrovare i veri valori cristiani. Il grande lavoro di questi giorni è stato ampiamente ricompensato dall’apprezzamento del pubblico visibilmente commosso”.

Soddisfazione del Consiglio Direttivo dell’Associazione per la continua crescita di livello dell’intera manifestazione grazie alla bravura dei registi Francesco Angeloni e Chiara Barbera e agli Attori della Pro Loco che hanno magistralmente interpretato i ruoli assegnati. Un successo davvero meritato che premia il percorso iniziato a novembre in cui si è potuta vivere con grande piacere ed entusiasmo l’atmosfera del dietro le quinte.

I ringraziamenti e i complimenti, oltre ai registi, vanno agli attori e alle comparse dell’Associazione, soprattutto ai nuovi arrivati, alla costumista Elisabetta Ciciani e alle studentesse della IV A dell’Istituto L. Calamatta indirizzo Moda, per il prezioso lavoro sartoriale e agli instancabili Volontari per la fattiva collaborazione. Alla Wandy Star di Massimo Peroni per i meravigliosi effetti luminosi che hanno reso le Terme ancora più suggestive. Per le degustazione dei prodotti si ringraziano i produttori della Strada del Vino e dei Prodotti Tipici delle Terre Etrusco Romane, e Patrizia Manunza Lady Chef del ristorante Dolce & Salato.