Presto la Consulta delle associazioni storiche locali

fontana vanvitelliCIVITAVECCHIA – Si è svolto nella giornata di ieri, presso la Sala conferenze della Biblioteca Comunale, un primo incontro tra la neo-delegata ai beni storici ed archeologici, Dott.ssa Roberta Dolenz, ed alcuni rappresentanti delle associazioni storiche e culturali locali. Roberta Dolenz è già stata delegata durante l’ultima amministrazione Tidei al Museo del mare e delle tradizioni marinare ed è esperta nel settore per competenze specifiche acquisite nel corso degli studi e una pluriennale conoscenza del territorio.
Le associazioni storiche e culturali e gli studiosi che hanno partecipato hanno dato avvio ad un primo tavolo di lavoro programmatico. Tra l’altro si è deciso di istituire una consulta delle associazioni storiche locali al fine di rendere più snello il confronto e soprattutto riuscire nell’intento, che la delegata si propone, di unificare le forze di chi si interessa di storia ed in particolare di archeologia sul territorio nei sui molteplici aspetti dalla valorizzazione del patrimonio archeologico presente, alla tutela e recupero di reperti che versano in pessime condizioni, all’archeologia subacquea, alla realizzazione di esposizioni e convegni che possano dare lustro alla nostra città.
“Le risorse umane e le idee sono infatti moltissime – afferma la Dolenz – ma spesso nel corso degli anni si sono disperse in varie iniziative che hanno avuto poco risalto o che addirittura si sono sovrapposte, senza seguire un unico e condiviso programma. La scarsità di fondi e le difficoltà che il nostro Comune sta incontrando nella quotidiana amministrazione della cosa pubblica rendono infatti necessario un sistema di gestione autonomo, magari autofinanziato, che possa però garantire la scientificità degli interventi e la professionalità degli operatori”.