Olimpiadi delle Neuroscienze: un altro alloro per il “Galilei”

CIVITAVECCHIA – Nella fase locale delle Olimpiadi delle Neuroscienze, svoltasi in Istituto nel mese di febbraio, 5 alunni del Liceo Scientifico Galilei sono stati selezionati per la gara regionale: Migliori Paolo, Elenia Serpe, Di Luca Giorgia (classe VC) Reginella Silvia (classe VA) e Alario Ludovica (IIIC).

Quattro di loro hanno partecipato, accompagnati dalla Referente del Progetto Prof.ssa Lorella Battilocchio, alla fase Regionale svoltasi a Roma presso l’aula Montalenti e l’Università “Sapienza” lo scorso 16 marzo 2019.

Nonostante la squadra partisse penalizzata per l’assenza inaspettata di una alunna (Di Luca Giorgia), i ragazzi del Liceo Scientifico Galilei non solo si sono piazzati nei primi 10 accedendo tutti alla finale, ma hanno conquistato i primi quattro posti nella prima selezione basata su 1) cruciverba (prova a squadre) 2) domande a scelta multipla in italiano ed in Inglese (prova individuale), 3) giochi di memoria e di attenzione (prova individuale). Le prime quattro posizioni su tutte le scuole partecipanti del Lazio sono state conquistate nell’ordine da Migliori Paolo, Serpe Elenia, Reginella Silvia, Alario Ludovica.

Soddisfatta la dirigente scolastica Prof.ssa Maria Zeno che fa notare come il Liceo Scientifico si distingua ormai in tutte le competizioni scientifiche e non solo nelle tradizionali performance di matematica.

Con la prova finale Paolo Migliori ha conquistato il podio a pari merito rispondendo in modo esatto a tutte le domande della finalissima per cui rappresenterà, insieme ad altri due studenti di altre scuole la Regione Lazio, alle selezioni Nazionali a Pisa il 3 e 4 maggio 2019 dove ci auguriamo chiaramente che vinca “Il Migliori”.