Esperienza da brividi per Serena Lanzalonga, corista dei Rolling Stones

651

CIVITAVECCHIA – C’era anche Serena Lanzalonga, giovane corista di Civitavecchia, domenica scorsa sul palco allestito al Circo Massimo per il concerto dei Rolling Stones. Di fronte a centomila persone, la giovane corista, cantante del coro “Ensemble Incantus” di Civitavecchia, ha fatto parte del gruppo vocale del “Coro Giovanile Italiano” che domenica ha accompagnato il celeberrimo gruppo rock e l’irresistibile Mick Jagger nell’esecuzione del brano “You Can’t Always Get What You Want” che insieme alle note di “Satisfaction” ha chiuso lo storico concerto del gruppo a Roma. “E’ stata un’emozione unica – ha commentato Serena Lanzalonga – ed è stato indescrivibile aver potuto cantare insieme ad uno dei gruppi rock più famosi al mondo. Una esperienza che capita una sola volta nella vita e sono veramente grata di aver coltivato la mia passione per il canto e di proseguirla ancora con i miei amici del coro Incantus di Civitavecchia. Ringrazio inoltre il Coro Giovanile Italiano per avermi concesso un’opportunità gratificante e al tempo stesso irripetibile, nonchè la Feniarco per aver creato il Coro Giovanile Italiano, realtà di cui mi onoro di fare parte”.