“Erasmus Day” allo Stendhal: gli studenti delle scuole medie sperimentano il progetto Erasmus

CIVITAVECCHIA – “WE ARE ERASMUS SCHOOL”: il grande striscione che campeggia all’ingresso dello Stendhal è stato confermato dalla bellissima esperienza che gli studenti e i docenti dello Stendhal hanno offerto ad oltre 500 studenti di Scuola Media. In occasione dell’Erasmus Day celebrato in tutta Europa, infatti, i ragazzi dello Stendhal (indirizzo Economico Baccelli, Turistico Croce e Alberghiero Cappannari) hanno voluto condividere la loro esperienza con i loro colleghi più giovani. E la risposta è stata incredibile: hanno aderito, infatti, all’iniziativa le Classi Terze di tutte le Scuole Medie cittadine, dalla Calamatta alla Flavioni, dalla Galice alla Manzi, una delegazione della vicina Scuola Media Carducci di Santa Marinella e della Scuola Media Corrado Meloni di Ladispoli. I ragazzi hanno così potuto sperimentare per qualche ora in cosa consiste un progetto Erasmus, hanno vissuto attraverso video, attività laboratoriali e giochi di gruppo le diverse esperienze che gli studenti hanno maturato in questi anni di Erasmus plus. “Sono oramai diversi anni che la nostra scuola partecipa agli Erasmus – racconta la Dirigente Scolastica prof.ssa Stefania Tinti – Abbiamo maturato una grande esperienza in questo campo. Potrei dire che, oltre ad essere una avventura straordinaria per gli studenti, ha offerto l’opportunità ai nostri docenti di confrontarsi con i loro colleghi di tutta Europa sulle metodologie, sui diversi approcci didattici. Questo ha apportato nella nostra scuola una grande ricchezza che i docenti e gli studenti hanno voluto condividere. Lo sforzo organizzativo è stato imponente, accogliere e gestire più di cinquecento studenti non è uno scherzo, devo davvero ringraziare tutti per l’entusiasmo, la passione e la professionalità che hanno profuso in questa iniziativa e il risultato è stato una giornata meravigliosa”.