Anche i vini etruschi alla Borsa internazionale del Turismo

561

CERVETERI – Si svolgerà dal 14 al 17 febbraio nei padiglioni di Rho-Fiera di Milano la Borsa Internazionale del Turismo, il più grande evento dedicato all’esposizione del prodotto turistico italiano e alle migliori offerte del mercato internazionale. Unico per dimensioni e professionalità degli interlocutori, alla B.I.T. è possibile conoscere le esigenze emergenti e calibrare le offerte future.
Anche quest’anno la “Strada del Vino delle Terre Etrusco Romane” sarà presente con i propri pacchetti turistici e i prodotti enogastronomici del nostro territorio. La partecipazione, resa possibile grazie alla collaborazione di Colline Romane Turismo S.p.A., si articolerà in una serie di degustazioni curate da qualificati Sommelier e in due workshop dedicati, rivolti ad agenti di viaggio e alle principali figure professionali del turismo.
“Quest’anno la nostra offerta è ancora più ricca vista l’adesione di due nuove cantine tra gli associati. – sostiene la Presidente della Strada Maria Cristina Ciaffi – Nel C.d.A. dello scorso 6 febbraio si sono aggiunte infatti La Rasenna e Tenuta Fontana Murata. La partecipazione alla più importante fiera del turismo in Italia è fondamentale anche per la sua formula Multitarget. Un’offerta ad ampio raggio mirata a tutta la filiera dell’industria turistica fino al singolo viaggiatore, con momenti e contenuti specifici per ogni target. Davvero una occasione di business con operatori professionali, ma anche momento privilegiato in cui promuovere la cultura del nostro bellissimo territorio. E’ solo l’inizio di un ricco programma che ci vedrà impegnati per l’anno 2013. Un modo di reagire e affrontare con coraggio questo periodo di incertezza economica”.