Al via i progetti “Alternanza scuola–lavoro” al Ce.Si.Va

0
149

CIVITAVECCHIA – Quest’oggi, presso la biblioteca della caserma “Giorgi”, il Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito (Ce.Si.Va.) ha presentato alla stampa i progetti “Alternanza Scuola Lavoro” sottoscritti nel corso del 2019 con l’Istituto d’Istruzione Superiore “Guglielmo Marconi”, il Liceo scientifico e linguistico “Galileo Galilei” e il Liceo classico e delle scienze umane “Alberto Guglielmotti” rappresentati, per l’occasione, dai relativi Dirigenti scolastici.

Nel corso della conferenza stampa il Direttore della biblioteca del Ce.Si.Va., il Ten. Col. Marco Salomone, ha fornito agli ospiti le informazioni di dettaglio dei progetti sottoscritti, e presentato i collaboratori del Centro che avranno il compito di sviluppare piani di studi attagliati alle esigenze formative delle scuole. In generale, agli studenti che aderiranno al progetto saranno fornite le conoscenze teoriche e pratiche per la comprensione dei processi di catalogazione dei libri, la metodologia di pulizia e posizionamento nelle scaffalature, l’organizzazione delle visite guidate, la gestione della notizia, la promozione sui media, la tenuta dei data base, e gli elementi di fotografia e grafica.

Tali sinergie, nate grazie ad un protocollo d’intesa del dicembre del 2017 siglato tra il Ministero della Difesa e il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, finalizzato a valorizzare il ruolo centrale degli studenti nei processi d’istruzione e formazione professionale, consentono al Ce.Si.Va. di giocare un ruolo determinante sul territorio nel campo della formazione e della qualificazione del servizio scolastico, e, nel contempo, al mondo della scuola locale di disporre di un polo culturale in grado di agevolare, attraverso percorsi di studi “ad hoc”, l’inserimento nel mondo di lavoro di molti studenti e studentesse.

La collaborazione con i citati Istituti d’Istruzione è stata possibile grazie all’ingente patrimonio culturale presente all’interno della caserma “Giorgi”, costituito dalla biblioteca, custode di oltre 130.000 volumi d’inestimabile valore; dal Museo storico e Sacrario, depositario di oltre 140 anni di storia, e dalle cisterne romane risalenti all’epoca dell’imperatore Traiano, e dalla disponibilità, presso il Centro, di personale altamente qualificato.

La conferenza si è infine conclusa l’intervento del Comandante del Ce.Si.Va., il Generale di Divisione Claudio Minghetti, volto a ringraziare i Dirigenti scolastici per la disponibilità profusa nell’avviare tali collaborazioni, e la stampa locale per la capillare e incisiva azione d’informazione svolta, finalizzata, principalmente, a far conoscere il Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito quale polo culturale d’eccellenza, non solo per la Forza Armata ma anche per tutto il comprensorio di Civitavecchia.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY