A Ladispoli un incontro ravvicinato con i filosofi Presocratici

320

taleteLADISPOLI – Per il ciclo “4 Giovedì in Biblioteca tra scienza e filosofia” giovedì 12 aprile alle ore 17:00, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Peppino Impastato di Ladispoli, si potrà assistere al racconto dei Presocratici “Acqua, Aria, Fuoco. Amore ed Odio all’origine della Vita”.
Talete, Anassimandro, Anassimene sono i primi filosofi che incontriamo sui banchi di scuola e  giovedì 12 aprile saranno  interpretati e impersonati dai volontari di Nuova Acropoli. Questi Filosofi, primi matematici ed astronomi della storia occidentale, sono per lo più ricordati come i filosofi dell’Acqua, dell’Aria e dell’Apeiròn, e sono i primi scogli che ogni liceale si trova a dover superare. Acqua?Aria?Apeiròn? Ma di che parliamo? Nuova Acropoli proverà a rendere meno enigmatici questi concetti e a rendere vivi questi primi avventurieri della scienza, considerati, ora come allora, maestri di saggezza ed esempi di ricerca continua e, non per nulla, primi filosofi e  padri della nostra Scienza. Gli incontri sono patrocinati dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ladispoli e, come è nello spirito delle attività promosse dalla Biblioteca e da Nuova Acropoli, sono gratuiti e pensati in modo pratico per la fruizione ad un pubblico molto giovane.