“Cin’è Cucina e… Fantasia” proietta “Miracolo a Milano”

TARQUINIA – Secondo appuntamento con “Cin’è Cucina e… Fantasia”. Martedì 17 luglio all’ex mattatoio comunale di Tarquinia sarà proiettato (ingresso libero) alle ore 21.30 il film “Miracolo a Milano.” La pellicola, diretta da Vittorio De Sica e vincitrice del Festival di Cannes, è ispirata al romanzo “Totò il buono” di Cesare Zavattini. Protagonista della storia Totò Golisano. Raccolto neonato dall’anziana signora Lolotta, dopo la sua morte, viene cresciuto in un orfanotrofio per poi andare a vivere in una baraccopoli alla periferia di Milano. Con il suo sorriso e la sua infinita dolcezza, Totò diventerà presto il beniamino di tutti i barboni. Quando dal suolo zampilla il petrolio, il proprietario del terreno, aiutato dalla polizia, cerca con ogni mezzo di cacciarli. È ancora Lolotta, che riappare come un fantasma, a trovare per Totò, la sua innamorata e i vagabondi una via d’uscita: a cavallo di una scopa, da piazza Duomo s’involano verso il cielo. Come di consueto la visione del film sarà preceduta alle ore 20 dalla cena a buffet (a offerta). “Cin’è Cucina e… Fantasia”è una rassegna ideata da Dino Alfieri, Pino Moroni e Piero Nussio e organizzata dall’associazione La Lestra con il patrocinio dell’assessorato alla cultura.