Zona Molacce senza acqua da oltre un mese

0
261

CIVITAVECCHIA – Civitavecchia fa ancora i conti con la mancanza d’acqua nonostante le abbondanti piogge dell’autunno. Alcuni quartieri sono completamente all’asciutto da più di un mese. La situazione della zona delle Molacce, via Terme di Traiano alta, è scandalosa. Gli abitanti lamentano una mancanza di acqua che si protrae da oltre un mese.

Riferiscono alla nostra Redazione che il quartiere ha sempre avuto problemi negli ultimi 10/12 anni soprattutto in estate, ma una situazione del genere in pieno inverno e per un così lungo periodo non si era mai verificata fino ad oggi. Una residente dichiara che anche fare una doccia è diventato un lusso e occcorre razionare anche l’acqua per lo scarico del water. Sembra di essere nel terzo mondo invece siamo a Civitavecchia nel 2020.

Evidentemente qualcosa nella gestione di Acea non funziona. Sicuramente la comunicazione, perchè i cittadini non hanno avuto alcuna spiegazione da parte della società. Silenzio sul caso specifico anche da parte del Sindaco Ernesto Tedesco che quantomeno potrebbe strigliare per bene Acea segnalando e intervenendo per la mancanza di un servizio pubblico essenziale. Gli abitanti delle Molacce si sentono totalmente abbandonati dalle istituzioni e ignorati completamente da Acea e dal suo comportamento arrogante che però non manca di inviare puntualmente le bollette.

E siamo solo in inverno. Se la situazione continuerà così, l’estate in arrivo si preannucia un inferno dal punto di vista idrico in città.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY