Viene fermato per un controllo e va fuori di testa, arrestato

SANTA MARINELLA – I Carabinieri della Stazione di Santa Marinella hanno arrestato un nel pomeriggio di ieri un uomo di 48 anni, residente in provincia di Latina e con precedenti, con le accuse di resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni personali e rifiuto di indicazioni sulla propria identità.
La vicenda ha avuto inizio quando i Carabinieri hanno notato un veicolo effettuare una manovra insolita, decidendo di fermarlo per effettuare un controllo.
Il passeggero, nonostante le ripetute richieste dei militari, non ha voluto fornire le proprie generalità, iniziando a offenderli, ingiuriarli e minacciarli.
I Carabinieri hanno voluto andare a fondo alla situazione, accompagnandolo in caserma, dove il 48enne ha proseguito nel suo comportamento ostile e violento nei loro confronti dando fortemente in escandescenze, al punto che i militari hanno dovuto richiedere l’intervento del personale sanitario per la somministrazione di sedativi e il successivo trasporto al pronto soccorso dell’Ospedale di Civitavecchia.
Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato arrestato e, come disposto dall’Autorità Giudiziaria è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.