Tunisino sbarca con 12 kg di tabacchi

1857

sequestro sigaretteCIVITAVECCHIA – Sono ben 12 i chili di tabacchi rinvenuti stamane dalla Guardia di Finanza addosso ad un tunisino sbarcato nel Porto di Civitavecchia.
L’uomo aveva abilmente occultato, all’interno della ruota di scorta e di un vano creato artatamente nel cruscotto della propria autovettura, ventotto stecche di generi di contrabbando, quali “Marlboro rosse”, “Marlboro gold” e “Camel”. Ma nonostante l’ingegnosità del sistema di occultamento, l’uomo non è sfuggito al filtro dei controlli predisposto dalle Fiamme gialle di Civitavecchia e dal personale della Dogana che hanno deciso di approfondire la situazione scoprendo il prezioso carico che tentava di introdurre in Italia. L’autovettura è stata sequestrata unitamente al carico di tabacchi lavorati e l’uomo è stato denunciato alla locale Procura della repubblica per contrabbando.