Tenta di nascondere i soldi negli slip, pusher in manette

491

LADISPOLI – Non è bastato nascondere i guadagni dello spaccio negli slip per evitare l’arresto. E così per S. S., 27enne residente a Ladispoli, sono scattate le manette dei Carabinieri, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione è scattata nell’ambito delle attività di controllo dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Civitavecchia, i quali hanno proceduto al controllo dell’individuo, notato in atteggiamenti sospetti. I militari hanno proceduto inizialmente alla perquisizione personale, trovandolo in possesso della somma di 700 euro suddivisa in banconote da 20 e 10 euro. A quel punto i militari hanno esteso gli accertamenti eseguendo una perquisizione anche presso il suo domicilio dove hanno rinvenuto 25 grammi di hashish e marijuana, un bilancino di precisione e il materiale necessario per il confezionamento delle dosi.

La sostanza stupefacente, il denaro contante e quanto rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro mentre, terminati gli accertamenti, S.S. è stato dichiarato in arresto e accompagnato presso il suo domicilio sottoposto alla misura degli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. (immagine di repertorio)