Si ribalta gru, operaio cade a terra: ricoverato in gravi condizioni

395

CIVITAVECCHIA – E’ ricoverato in gravi condizioni al Policlinico Gemelli un operaio 50enne caduto in strada ieri mattina a causa del cedimento della gru sulla quale stava lavorando.

L’incidente si è verificato intorno alle 12:30 in via Carlo Calisse, dove l’uomo stava lavorando all’interno del cestello di una gru per degli interventi di ristrutturazione della facciata di un palazzo, all’altezza del quarto piano. Probabilmente a causa del forte vento il mezzo si è ribaltato e l’operaio e precipitato a terra sbattendo violentemente il capo.

Subito sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco unitamente al personale sanitario del 118, con cui hanno soccorso l’operaio che prima è stato trasportato presso l’ospedale San Paolo, successivamente, visto l’aggravarsi delle sue condizioni, al Policlinico Gemelli.

Sul posto anche i Carabinieri di Civitavecchia per le indagini di rito volte ad accertare soprattutto le cause del ribaltamento del mezzo ed appurare se l’uomo abbia operato con tutte le condizioni di sicurezza.