Prime sanzioni della Polizia dopo il nuovo Dpcm

CIVITAVECCHIA – Nel decorso weekend gli agenti del Commissariato di Civitavecchia, diretto da Paolo Guiso, hanno intensificato i controlli, soprattutto nelle zone della movida cittadina, per verificare l’attuazione delle norme emanate dal nuovo DCPM.
I controlli si sono estesi anche nei comuni di Cerveteri e Ladispoli ed in totale sono state identificate 200 persone.
Diffuse le violazioni circa l’uso della mascherina del divieto di assembramento ed ai limiti di capienza dei locali.
In particolare sono state elevate 6 sanzioni amministrative a carico di un esercizio commerciale e dei suoi dipendenti e a 3 cittadini che sostavano in strada senza giustificato motivo oltre le ore 22.00.
I controlli proseguiranno per tutta la settimana. Il Commissariato invita i cittadini nonché i titolari di locali al rispetto delle norme emanate nel DCPM necessarie al contenimento ed alla diffusione del COVId-19 per la fondamentale tutela della salute pubblica.