Prima si azzuffano i cani, poi le padrone: 4 denunce per rissa

CIVITAVECCHIA – Nella tarda serata di ieri, a seguito di segnalazione pervenuta al “113”, gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza hanno denunciato per rissa quattro civitavecchiesi, due uomini e due donne, resisi protagonisti, di un’accesa discussione sfociata, successivamente, in una violenta rissa.
I poliziotti, appena giunti sul posto, si trovavano alla presenza di numerose persone, tra le quali alcune che discutevano animatamente, ingiuriandosi e malmenandosi, mentre altre tentavano di dividerle.
Gli agenti, dopo essere riusciti con non poca fatica a riportare la calma tra i litiganti, appunto due donne e due uomini, appuravano che l’aspra discussione era nata per futili motivi.
Infatti le due coppie passeggiavano portando al guinzaglio i loro cani, di piccola taglia, ma non appena venivano a contatto, gli animali cominciavano ad azzuffarsi, provocando la violenta reazione delle padrone, le quali hanno subito iniziato ad ingiuriarsi e malmenarsi, coinvolgendo, poi, anche i rispettivi compagni.
Gli agenti, ricostruito l’accaduto, grazie al racconto dei testimoni, denunciavano all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà, le quattro persone, le quali dovranno rispondere del reato di rissa.