“L’angolo di Neanderthal”. Benvenuti su Marte

CIVITAVECCHIA – “L’angolo di Neanderthal” ci porta quest’oggi in via Amba Aradam, dove il paesaggio urbano, in seguito agli ultimi fenomeni atmosferici, ha subito stravaganti mutazioni. L’ambiente ha assunto connotazioni marziane e le fotografie scattate inducono a pensare più a una immagine satellitare di Marte che non al manto stradale di una arteria cittadina. Ci saranno forme di vita in questi crateri? Gli studiosi sono al lavoro, anche se i primi rilevamenti in loco ci dicono che trattasi semplicemente di una buca lunga 130 cm e profonda 20, estremamente insidiosa per la consistente quantità d’acqua che si è accumulata e che la rende meno visibile all’occhio umano. Si attendono conferme dalla Nasa. (foto di Francesco Pierucci)