Inaugurata la Casa dell’acqua in Piazzale Fucsia

CIVITAVECCHIA – E’ stata inaugurata ieri mattina, giovedì 14 aprile, la terza Casa dell’acqua potabile in città, in piazzale Fucsia, una piccola innovazione per un grande messaggio culturale. Installata da Acea su richiesta del presidente del Consiglio comunale di Civitavecchia Emanuela Mari, in collaborazione con l’assessore ai Lavori pubblici Roberto D’Ottavio, la Casetta è da oggi a libera disposizione degli abitanti del quartiere.

Le Case dell’acqua sono un servizio di erogazione di acqua pubblica potabile, naturale o frizzante, dotate di impianto di filtrazione, che mirano all’abbattimento del consumo di acqua in bottiglia, con un evidente vantaggio in termini ambientali (minor impiego della plastica e dei mezzi di trasporto) ed economici.

All’inaugurazione erano presenti, oltre al presidente Mari e all’assessore D’Ottavio, il sindaco Ernesto Tedesco e il vicesindaco Manuel Magliani, che hanno controllato anche il risultato della recente risistemazione di strada e marciapiedi.

Dopo l’inaugurazione, il sopralluogo si è spostato a Campo dell’Oro, sul cantiere aperto per l’asfaltatura di via Guastatori del Genio all’altezza del ponte dell’autostrada, dove da anni gli abitanti aspettavano la risistemazione.