Il Questore di Roma a Civitavecchia per istituire un ufficio per reati contro minori e donne

841
Nella mattinata odierna il Questore di Roma Dr. Francesco TAGLIENTE si è recato a Civitavecchia per incontrare  il Procuratore Capo Dr. Gianfranco Amendola, con il quale ha condiviso l’esigenza di istituire una struttura specializzata nel contrasto a reati di particolare complessità quali quelli contro i minori e la violenza sulle donne. Ilteam dovrà interagire direttamente con la Procura della Repubblica di Civitavecchia e la Squadra Mobile di Roma, dotata di centri di ascolto protetti, soprattutto per i casi più seri. Questo nuovo servizio del commissariato di Civitavecchia  negli auspici del Questore Tagliente dovrà diventare punto di riferimento anche per le altre realtà del comprensorio>.
A guidare la nuova squadra sarà l’ispettore superiore D.ssa Giovanna D’Annibale, laureata in Scienze giuridiche e che prima di arrivare a Civitavecchia ha prestato servizio presso l’ufficio minori della questura di Roma. L’Ispettore Superiore D.ssa Giovanna  D’Annibale ha frequentato corsi specifici sui reati contro donne e minori ed è stata relatrice a convegni sulla violenza sessuale.
Nel corso della visita a Civitavecchia il Questore di Roma ha voluto salutare S.E. il Vescovo Mons. Luigi MARRUCCI  ed ha presentato al Dirigente Dr. Lucchesi e al personale dipendente il Vice Questore Aggiunto Dr. Paolo DELLI COLLI, in qualità di Vice Dirigente del Commissariato.
violenza sulle donne
violenza sulle donne

CIVITAVECCHIA – Nella mattinata odierna il Questore di Roma Dr. Francesco Tagliente si è recato a Civitavecchia per incontrare  il Procuratore Capo Dr. Gianfranco Amendola, con il quale ha condiviso l’esigenza di istituire una struttura specializzata nel contrasto a reati di particolare complessità quali quelli contro i minori e la violenza sulle donne. Ilteam dovrà interagire direttamente con la Procura della Repubblica di Civitavecchia e la Squadra Mobile di Roma, dotata di centri di ascolto protetti, soprattutto per i casi più seri. Questo nuovo servizio del commissariato di Civitavecchia  negli auspici del Questore Tagliente dovrà diventare punto di riferimento anche per le altre realtà del comprensorio.

A guidare la nuova squadra sarà l’ispettore superiore D.ssa Giovanna D’Annibale, laureata in Scienze giuridiche e che prima di arrivare a Civitavecchia ha prestato servizio presso l’ufficio minori della questura di Roma. L’Ispettore Superiore D.ssa Giovanna  D’Annibale ha frequentato corsi specifici sui reati contro donne e minori ed è stata relatrice a convegni sulla violenza sessuale.
Nel corso della visita a Civitavecchia il Questore di Roma ha voluto salutare S.E. il Vescovo Mons. Luigi Marrucci  ed ha presentato al Dirigente Dr. Lucchesi e al personale dipendente il Vice Questore Aggiunto Dr. Paolo Delli Colli, in qualità di Vice Dirigente del Commissariato.