Il maltempo spazza il territorio, decine di interventi dei Vigili del Fuoco

CIVITAVECCHIA – Giornata impegnativa quella di ieri per i Vigili del Fuoco a causa del maltempo che ha imperversato su tutto il territorio.

Decine d’interventi gli interventi a Bracciano a causa di allagamenti di case, strade, campi, rami ed alberi caduti che hanno creato problemi a persone e alla circolazione. I VVF hanno effettuato lo svuotamento di diverse taverne e sale hobby allagate; la rimozione di detriti, di rami pericolanti e la messa in sicurezza delle aree danneggiate dalle violente precipitazioni e dal forte vento. Rimosso anche un grosso albero caduto sul campo sportivo di Canale Monterano. Allagata in alcuni punti la Braccianese Claudia. Invaso dall’acqua anche il sottopasso di Vigna di Valle chiuso momentaneamente al traffico. In ausilio dei VVF di Bracciano, anche i VVF volontari di Nemi. A concludere questa giornata d’intenso lavoro, è stato l’inaspettato ringraziamento della cittadinanza ai VVF di Bracciano per i risolutivi interventi di soccorso effettuati.

A Civitavecchia i Vigili del Fuoco della caserma Bonifazi hanno effettuato interventi per i danni causati dall’acqua oltre a diversi interventi di soccorso ordinario. Tuttavia sono comunque riusciti a rendere omaggio alla Madonna, apponendo sulla statua sita in largo M. D’Ardia, la tradizionale corona floreale.

A Cerveteri, durante la mattina, i Vigili del Fuoco di Cerveteri hanno risposto ad una chiamata di soccorso per un incendio. A bruciare era un grande gazebo in legno a Fregene, adibito a bar. L’intervento rapido dei Vvf ha impedito al fuoco di propagarsi e lambire l’adiacente ristorante, evitando cosi ulteriori danni per le strutture. La giornata è continuata con numerose chiamate di soccorso per allagamenti di cantine ed infiltrazioni d’acqua in appartamento nel comune di Ladispoli, viste le copiose piogge cadute in questi giorni.

In tutte le circostanze non si sono registrati feriti.