Il Lions Club Civitavecchia Porto Traiano partecipa alla colletta alimentare

CIVITAVECCHIA – La pandemia del Covid-19 non ha fermato l’azione del Lions Club Civitavecchia Porto Traiano. Lo scorso 9 novembre la presidente Primula Ferranti ha acquistato per conto dei soci del Club, presso la Conad “Le Terme di Civitavecchia” una serie di Card per un valore di 1.500,00 € da donare in questo particolare momento a famiglie bisognose della città. Per ottemperare a questo delicato intervento, ci si è rivolti alla CRI locale di Civitavecchia nella persona del presidente Roberto Petteruti che, conoscendo la situazione di disagio nella quale versano numerosi nuclei familiari, provvederà tramite i suoi volontari a dare un po’ di sollievo in questo grave momento. La consegna delle card presso la sede della CRI, è avvenuta in data odierna alla presenza della Presidente e di alcuni soci del Club.

“Il nostro Lions Club – afferma Primula Ferranti – già in più occasioni si è avvalso della preziosa collaborazione della CRI di Civitavecchia che svolge da alcuni anni nel territorio non solo locale, ma anche limitrofo iniziative di carattere umanitario e i Lions non potevano far mancare un’azione di solidarietà, anche questa volta, non deludendo le aspettative, dimostrando che, nonostante i momenti difficili della vita quotidiana, la risposta è sempre massima”.