Gli studenti della Manzi a lezione di legalità dalla Finanza

studenti manzi finanzaCIVITAVECCHIA – Studenti della Manzi ospiti della Guardia di Finanza quest’oggi nell’ambito del Progetto sulla legalità promosso dalla Dirigente dell’istituto Nandina Ambrogi, rivolto alle seconde classi e finalizzato a far conoscere ai ragazzi il ruolo svolto dalle istituzioni per garantire giustizia ed equità sociale tra i cittadini.
I 55 studenti, accompagnati dalle Prof.sse Michela Gargiulo e Annamaria Conti, sono stati accolti presso la Caserma “Col.G.Bruzzesi” dai Comandanti del Reparto Operativo Aeronavale, che hanno illustrato le attività di polizia economico-finanziaria espletate dal Corpo, sul territorio e nello scenario operativo aeronavale.
Successivamente gli studenti e gli insegnanti accompagnatori sono stati condotti presso la Darsena Romana, nel porto di Civitavecchia, dove hanno sede le unità cinofile ed i mezzi navali della Guardia di Finanza.
I giovani ospiti, con vivo interesse, hanno assistito ad una esercitazione  delle unità cinofile, svoltasi in un clima di assoluta realtà con i cani, impegnate, in una simulazione, nella ricerca di stupefacenti ed  hanno successivamente visitato le unità navali ormeggiate in banchina, soffermandosi a bordo del nuovo guardacoste “G 200 Brigadiere Buratti”.
L’incontro ha avuto la peculiarità di far conoscere, con semplicità e divertimento, i compiti istituzionali della Guardia di Finanza, mostrando ai ragazzi, veri protagonisti della visita, gli aspetti del tutto reali della vita lavorativa dei Finanzieri, il cui operato viene di massima conosciuto attraverso le notizie diffuse dagli organi di informazione.
Al termine della visita, conclusasi con un piccolo rinfresco, ai ragazzi sono stati consegnati materiali divulgativi istituzionali e simpatici gadgets ed agli insegnati accompagnatori, che nel contempo hanno espresso vivo compiacimento e soddisfazione per la professionalità dimostrata dai militari del Corpo, sono state donate, anche con lo scopo di approfondire i contenuti della visita durante la normale attività didattica, alcune copie del volume “Il Quartierone, Storia e Restauro della Caserma Bruzzesi”, dove viene descritta la storia e l’importanza della Caserma “Colonnello Giacinto Bruzzesi” ed il ruolo delle Fiamme Gialle nell’ambiente Civitavecchiese.