Frontale in auto, muore all’ospedale di Civitavecchia Giuliano Gemma

341

CIVITAVECCHIA – E’ morto nella tarda serata di oggi all’ospedale di Civitavecchia Giuliano Gemma. Il noto attore, 75 anni, si trovava a bodo della sua auto vicino Cerveteri, dove viveva da tempo, quando per cause ancora da accertare si è scontrato frontalmente con un’altra vettura. Durissimo l’impatto fra i due mezzi, con Gemma che ha riportato serie ferite. Subito intervenuti i soccorsi, hanno trasportato l’attore all’Ospedale San Paolo, dove tutti i tentativi di rianimarlo si sono però rivelati inutili. La notizia ha fatto subito il giro del web, anche per la notorietà di cui godeva Gemma, divenuto famoso negli anni ’70 come protagonista di numerosi spaghetti western. Celebre la nota serie del pistolero Ringo, cui seguirono altre pellicole di successo come “Anche gli angeli mangiano fagioli” in coppia con Bud Spencer. Successivamente Gemma confermò la sua notorietà con altre pellicole più impegnative come “Il Gattopardo”, “Il deserto dei Tartari”, “Un uomo in ginocchio” e “Speriamo che sia femmina”. L’ultimo ruolo di successo lo ha interpretato con un cameo nell film “To Rome with love” di Woody Allen, nel 2012.