Esercitazione nazionale anti epidemie nel Porto di Civitavecchia

354

CIVITAVECCHIA – Il Porto di Civitavecchia sarà teatro nella giornata di domani, venerdì 1 marzo, di una una esercitazione organizzata dal Ministero della Sanità a cui parteciperanno tutti gli enti localmente interessati: Capitaneria di Porto, Autorità Portuale, Unità di Crisi Comune di Civitavecchia, Asl RmF. La compagnia Costa Crociere ha messo a disposizione la nave Costa Pacifica che è partita oggi da Palermo alle ore 14.00 circa e raggiungerà il porto cittadino intorno alle 7:30 di domani mattina. La particolare valenza di questa esercitazione risiede nel fatto che da essa si stilerà il nuovo protocollo operativo nazionale per allarme epidemie a bordo di navi crociere.
A seguire l’esercitazione, direttamente in collegamento con il coordinatore dell’Unità di crisi locale, Valentino Arillo, che si troverà al tavolo di coordinamento a bordo della nave, ci saranno il Sindaco Tidei, il Capo di Gabinetto De Felici ed il comandante della Polizia Locale Remo Fontana. All’esercitazione parteciperanno inoltre i referenti delle Funzioni di Supporto del Comune di Civitavecchia che forniranno i dati reali al tavolo di coordinamento, oltre ai gruppi comunali di protezione civile di Tolfa, Allumiere, Santa Marinella e Canale Monterano, che simuleranno un accoglienza all’interno dell’area di Fiumaretta con montaggio di tende.