Crocierista colto da ictus: interviene la Guardia Costiera

486

guardia costieraCIVITAVECCHIA – Operazione di soccorso delicata quella messa in atto ieri dal personale della Capitaneria di Porto di Civitavecchia, impegnato a prestare aiuto a un passeggero della M/N “Msc Melody” colto da improvviso ictus.
Partita circa un’ora prima dal porto di Civitavecchia, la nave da crociera battente bandiera Panamense ha chiamato via radio sul canale 16 Vhf il soccorso a circa 8 miglia dal porto di Civitavecchia in navigazione verso Pireo (Grecia).
Immediatamente il personale della Sala Operativa disponeva l’avvicinamento della nave fino all’ingresso del porto per ridurre i tempi d’intervento, allertava il 118 e predisponeva l’uscita della motovedetta S.A.R.
La CP 2104 mollava gli ormeggi per raggiungere la “Msc Melody”ed effettuare il trasbordo del passeggero colto da ictus, del medico di bordo, dell infermiera e della moglie.
Ultimate le operazioni di trasbordo, la CP 2104 ha fatto immediato rientro alla banchina n°6 del porto ove ad attenderla c’era il personale medico del 118 pronto a prestare le prime cure mediche e al successivo trasferimento presso il pronto soccorso dell’ospedale locale. L’intero intervento si è concluso in appena 50 minuti circa. Successivamente sono stati riportati a bordo il personale medico di bordo e la nave ha potuto riprendere così la propria rotta.