Controlli anti-Covid nel weekend: ancora sanzioni amministrative della Polizia

CIVITAVECCHIA – Nell’ultimo week-end in “fascia gialla”, sono proseguiti i controlli anti-Covid da parte degli agenti della Polizia di Stato del commissariato Civitavecchia, diretto da Paolo Guiso, su tutto il litorale tirrenico.

I poliziotti, durante i servizi che hanno visto impegnate numerose pattuglie del Commissariato, delle Sezioni Operative della Questura di Roma e la collaborazione della Polizia locale e della Guardia di Finanza, hanno identificato oltre 100 persone e controllato 40 esercizi commerciali.

Nell’ambito dei controlli sono state elevate diverse sanzioni amministrative per il mancato rispetto delle norme emanate dal Governo sul contenimento del contagio da COVID-19, in particolare nei confronti di un esercizio commerciale in viale Baccelli che vendeva bevande alcoliche a giovani dopo le ore 18 in violazione dell’Ordinanza emessa dal Sindaco di Civitavecchia .

Infine gli uomini in borghese del commissariato hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria 2 persone per spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati circa 17 grammi di cocaina e 600 euro in contanti.