Compattatori guasti e cassonetti pieni

393

CIVITAVECCHIA – “La presenza di cassonetti pieni in alcune zone della città è dovuta ad una serie di guasti in simultanea occorsi a diversi mezzi”.

Lo rende noto Civitavecchia Servizi Pubblici la quale fa sapere che “l’Azienda ha comunque programmato un piano di turni straordinari allo scopo di riportare la situazione alla normalità nel più breve tempo possibile e limitare così i disagi”.
“Al momento – si legge in una nota di CSP – ci sono tre compattatori per lo svuotamento dei cassonetti che vengono utilizzati, rispettivamente, su tre turni di lavoro. Non è stato pertanto possibile garantire lo svuotamento di tutti i cassonetti presenti in città. Per ovviare ai disagi, la CSP sta utilizzando mezzi adibiti normalmente alla raccolta della differenziata, al fine di garantire il rapido superamento di ogni disservizio. Il ritorno alla normalità è previsto entro giovedì, o al massimo venerdì prossimo quando i mezzi riparati torneranno nuovamente in strada, salvo imprevisti”.

L’azienda si scusa con i cittadini per i disagi e li invita a collaborare limitando al massimo il conferimento dei rifiuti nei cassonetti, o quantomeno ad utilizzare i contenitori nelle zone dove la situazione è meno critica.