Bus turistici sempre più pericolosi in pieno centro

dav

CIVITAVECCHIA – Continuano a rappresentare un problema, e ad aumentare di numero, i bus turistici che accompagnano i croceristi a Roma transitando per la città. Soprattutto per le soste improvvisate lungo la strada, viale Garibaldi in particolare, finalizzate alla salita e discesa dei passeggeri, in un’area di presunta sosta che sosta assolutamente non è; con tutte le conseguenze in termini di viabilità e sicurezza che ne derivano.

L’immagine scattata questo pomeriggio rappresenta al meglio la situazione descritta: due bus in sosta temporanea lungo la strada, da cui scendono una cinquantina di croceristi che salgono su un terzo bus fermo pochi metri più di dietro, davanti alle strisce pedonali che conducono a largo Galli, ostruendo la vista a pedoni e automobilisti. In breve tempo si forma una coda di auto che si avventurano in pericolosi sorpassi, invadendo buona parte della carreggiata opposta; e l’incidente è stato di poco sfiorato nel momento in cui dalla direzione contraria è arrivata a tutta velocità e a sirene spiegate un’autoambulanza.

Insomma, una situazione di rischio e anarchia che sarebbe bene disciplinare e sanzionare quanto prima.