Bimbo di 3 anni si allontana da casa, salvato dai Carabinieri

550

CIVITAVECCHIA – Erano da poco trascorse le dieci di domenica mattina quando la Centrale Operativa dei Carabinieri di Civitavecchia ha ricevuto la chiamata da un cittadino di Aranova che segnalava la presenza di un bambino piccolo che piangeva in mezzo alla strada.

Appresa la notizia, la pattuglia della Stazione di Passoscuro si è recata immediatamente sul posto. Il bambino sapeva appena dire il proprio nome e non era in grado di indicare l’abitazione. È servita infatti circa un’ora prima che i militari riuscissero a individuare i genitori e a riaccompagnarlo a casa che era distante ben oltre un chilometro dal punto dove è stato ritrovato.

Si è dunque conclusa fortunatamente senza danni questa brutta avventura per il piccolo, di appena 3 anni, che ha percorso tutta quella strada, attraversando vie dove passano numerosi veicoli.