Avviso pubblico rivolto agli assegnatari di alloggi popolari Ater

354

gino vinaccia

CIVITAVECCHIA – L’Ater, tramite il Presidente Gino Vinaccia, ha emanato un avviso pubblico rivolto agli assegnatari di alloggi popolari Ater, con cui intende programmare interventi finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche, quali la realizzazione di ascensori o l’esecuzione di modifiche interne agli alloggi, a favore di coloro, assegnatari o componenti del nucleo famigliare che, per certificati motivi di salute, hanno serie difficoltà di movimento. “Abbiamo la fortuna – sostiene il Presidente Gino Vinaccia – di avere un’azienda con una solidità economica che le altre Ater del Lazio ci invidiano e per tale motivo abbiamo ritenuto giusto impegnare le risorse esistenti per cominciare ad investirle nel miglioramento delle unità abitative di nostra proprietà. Siamo partiti – spiega Vinaccia – guardando principalmente a quegli assegnatari che, o per motivi di salute propri o di qualche componente il proprio nucleo famigliare, vivono in condizioni di difficoltà. Da qui, l’emanazione di questo avviso pubblico, che sarà posto all’interno di ogni edificio Ater e sarà rivolto a tutti gli inquilini che per ragioni di salute, comprovate da idoneo certificato medico che attesti la condizione di invalidità, ritengono necessarie delle modifiche interne ai propri alloggi o la realizzazione di ascensori od elevatori montascale”. Gli assegnatari sono invitati pertanto a comunicare la tipologia dell’intervento richiesto e le necessità che giustificano l’abbattimento delle barriere architettoniche, utilizzando l’apposito modulo, disponibile presso gli uffici Ater di via Don Milani n.6 o sul sito internet www.atercivitavecchia.it, allegando idonea certificazione medica. La comunicazione dovrà essere consegnata all’Ater entro il prossimo 31 maggio 2012. Sarà data priorità alle richieste degli utenti con invalidità pari al 100%.