Allarme morbillo sulla nave da crociera partita da Civitavecchia

723

I passeggeri della nave “Costa Pacifica” potrebbero essere stati contagiati dal morbillo, nel periodo tra il 17 e il 27 febbraio, dal momento che la malattia ha colpito con certezza sette membri dell’equipaggio, ed esiste il sospetto di altri 40 membri infettati.

La nave dopo essere stata attraccata a Civitavecchia ora è in viaggio verso Marsiglia, l’Institute Robert Koch di Berlino (RKI) ha invitato quindi i viaggiatori di verificare il loro stato vaccinale e consiglia di rimanere a casa dopo l’eventuale contagio con un caso di un malato e se si  avvertono i primi sintomi di febbre, tosse, naso che cola, una congiuntivite o eruzione cutanea e di contattare immediatamente un medico.