Tarquinia. Il cordoglio del Sindaco Giulivi per la morte di Matteo Meneghetti

221

TARQUINIA – “Esprimo a nome mio e di tutta la cittadinanza di Tarquinia cordoglio per la tragica e improvvisa scomparsa di Matteo Meneghetti, un nostro giovane concittadino che ha perso la vita questa notte a causa di un incidente stradale. Un dolore grande per la nostra comunità, una notizia che ci ha lasciato senza parole”: queste le parole del Sindaco Alessandro Giulivi appena appresa la notizia del terribile incidente che ha tolto la vita a Matteo.

“Matteo era un ragazzo sensibile, amava questa città e questa terra al punto di aver scelto di fare l’agricoltore. Giocava a basket e a calcio. Amava la natura, andava a cavallo e collaborava qualche volta agli eventi organizzati in città. Matteo era un ragazzo sorridente, serio, lavoratore, amico di tanti – commenta il Primo cittadino – Suonava la batteria, amava la musica, andava ai concerti e sicuramente una di queste sere sarebbe stato presente al Divino Etrusco. Anche da qui nasce la decisione dell’Amministrazione comunale, insieme alla direzione artistica degli eventi, di annullare gli spettacoli e i concerti di questa sera all’interno della manifestazione, interpretando e condividendo il comune sentimento della cittadinanza, in segno di rispetto e partecipazione al dolore della famiglia, degli amici e di tutta la nostra comunità. Non possiamo che stringerci al dolore della famiglia, del fratello Lorenzo, della fidanzata Giulia e di tutti coloro che lo hanno conosciuto. Grazie Matteo per ogni sorriso che ci hai regalato, mancherai a tutti noi, che tu possa continuare a fare tutto ciò che ami”.